Lavoriamo sodo per offrirvi il meglio.

Come allevare le chiocciole?

Partiamo dalla terminologia: lumache e chiocciole sono due termini che talvolta si sovrappongono per indicare lo stesso tipo di mollusco. In realtà la chiocciola è un tipo di lumaca con una conchiglia calcarea, mentre esistono lumache senza guscio, chiamate limacce o lumaconi. Entrambe appartengono alla famiglia dei Gasteropodi, la cui principale caratteristica è lo sviluppo di un piede carnoso che serve per la locomozione, al cui passaggio resta evidente una scia di bava lucida (dalle rinomate qualità cosmetiche).

Le chiocciole destinate all’allevamento appartengono alla famiglia degli Elicidi, tra cui la specie più conosciuta e allevata al mondo, Helix Aspersa, è famosa per la sua velocità (strano a credersi!) di sviluppo e il suo alto tasso riproduttivo.

Allevare lumache destinate al consumo gastronomico è un’attività oramai in continuo sviluppo, cominciata in Italia intorno agli anni ’70. Negli ultimi tempi è incrementata molto la domanda di tale prodotto e il settore ha subito una notevole crescita, dovuta soprattutto alle proprietà benefiche, sia alimentari che cosmetiche, che le chiocciole apportano all’organismo.

Aprire un allevamento, tuttavia, presuppone impegno, competenza e rispetto per il ciclo biologico che le chiocciole hanno, ai fini di una corretta crescita dell’animale. La necessità per gli allevatori è capire come relazionarsi a questo simpatico amico e al suo ambiente naturale. Le condizioni climatiche da tenere presenti sono la natura del suolo (meglio calcareo), l’umidità e la temperatura.

Cosa avviene in un allevamento

Un allevamento di chiocciole necessita di costi iniziali non particolarmente esosi ma che comprendano la possibilità di avere un terreno con un’estensione superiore ai due ettari, una recinzione perimetrale, una interna e un numero elevato di chiocciole per la riproduzione. A ciò si devono aggiungere le spese per la disinfestazione e la semina delle piante che servono per l’alimentazione.

Se disponi di un terreno adatto e desideri avviare un allevamento nel pieno rispetto degli equilibri biologici delle lumache, puoi contattarci direttamente o seguire le nostre video-lezioni con consigli e suggerimenti su come affrontare tale attività imprenditoriale

Sei interessato? Parliamone da vicino

Richiedi consulenza

Accetta l'informativa sulla Privacy